INSIEME PER CASA RONALD

Condividi:

Casa Ronald Brescia sarà il destinatario della raccolta fondi di giovedì 18 aprile

Ciao camminatori e runners di CorrixBrescia,
siete pronti per un altro giovedì all’insegna del divertimento e della beneficenza?
Questo giovedì saranno nostri ospiti i bambini di Casa Ronald Brescia, con le loro famiglie e i volontari che ogni giorno si adoperano per rendere migliore la loro permanenza nella struttura.
Per chi è iscritto all’ottava edizione di CorrixBrescia, non cambia nulla, mentre le iscrizioni OneDay della serata, saranno interamente devolute in beneficenza per le esigenze quotidiane di Casa Ronald. Naturalmente, se anche tu volessi contribuire, puoi versare comunque la quota di 3 Euro ed avere in omaggio il braccialetto della Casa, oppure, con un contributo di 10 Euro, avrai in omaggio la bellissima canotta dell’evento.

L’appuntamento, come sempre, dalle ore 18.30 con l’apertura del Village.
Ore 19.30 partenza gruppo Corri&Cammina
Ore 19.35 partenza gruppo Trail e Urban Trail
Ore 19.45 partenza gruppi di corsa, camminata, Nordic Walking e Dog Walking.

Al Village con noi ci sarà uno stand di Mc Donald, il negozio Twice, il nostro fisioterapista Davide, la Farmacia Maestrini di Nave, l’Atletica Lumezzane, le Colombe Solidali e gli amici di AVIS. Al desk iscrizioni avrai possibilità di iscriverti in anticipo alla 1000 Passi per Brescia per approfittare del prezzo scontato e alla StraMontisola.

Casa Ronald Brescia

Un’eccellenza in aiuto ai bimbi malati

Giovedì 18 aprile si svolgerà l’evento “Insieme per Casa Ronald”, all’interno del noto evento “CorrixBrescia”, la corsa podistica non competitiva con finalità benefica per raccogliere fondi a supporto di associazioni e fondazioni presenti sul territorio: destinataria della raccolta di questo mese saràla Fondazione Ronald con Casa Ronald McDonald Brescia.

Casa Ronald Brescia, all’interno della struttura di proprietà di Fondazione Casa di Dio Onlus, ospita un centinaio di persone ogni anno, finora le sue camere ne hanno accolte quasi 1.500146 solo nell’ultimo anno. Gli ospiti provengono dalla vicina Azienda Ospedaliera Spedali Civili di Brescia.
Oggi il 40% dei piccoli pazienti proviene dal reparto Trapianti, il 30% da Oncoematologia, il 20% da Rianimazione ed il 10% da Chirurgia e restano in Casa Ronald in media 63 giorni. Le famiglie accolte nei primi mesi del 2018 provengono da tutt’Italia e dall’estero: il 50% di loro viene dalla Lombardia, il 30% dal resto d’Italia, e il restante 20% da altri Paesi.
Guidata dal solido principio di tenere la famiglia unita per aiutare i piccoli ospiti nella guarigione, Casa Ronald offre diversi servizi: trasporto da e per l’ospedale, Wi-Fi in tutta la casa, spesa settimanale per famiglie impossibilitate a muoversi e un’aula multimediale utilizzata anche come sala cinema.
La superficie interna della Casa è di 745 mq, con 500mq di area verdeOffre 7 appartamentidotati di soggiorno-cucina con divano letto, Tv e camera con due letti. Inoltre, a disposizione degli ospiti anche diversi spazi comuni, tra cui la lavanderia, il giardino, la sala giochi, la sala per le attività psicomotorie ed infine il parcheggio.
Giovedì 18 aprile sarà un’opportunità per sostenere quest’eccellenza in campo umanitario presente sul territorio bresciano, con la possibilità diconoscere i genitori dei piccoli e il management della casa, per approfondire meglio l’importante ruolo all’interno della società.Il ritrovo è in Piazza Vittoria alle ore 18.30 con partenza alle 19.30.
Per Casa Ronald questa sarà la seconda edizione. Infatti anche l’anno passato ha partecipato a quest’iniziativa raggiungendo circa 700 presenze, nonostante la pioggia. Per maggiori informazioni riguardo l’associazione che offre questa possibilità sarà possibile consultare il sito:  https://www.corrixbrescia.org/.

Progetto Squadre 2019

Si presenta l’Atletica Lumezzane

La società è stata fondata nei primi anni 70, da subito si è distinta in gare nazionali ed internazionali, l’atleta di punta negli anni 70-80 è stato Gianni Poli passato poi sotto la guida del prof. Rosa e vincitore della mitica maratona di New York nel 1986. Innumerevoli sono gli atleti master che hanno indossato la maglia tricolore di campioni italiani nelle varie categorie e altrettante vittorie di società in sede regionale e nazionale. Per elencare solo gli ultimi anni nel 2017 abbiamo conquistato il titolo italiano sia maschile che femminile nelle quattro specialità: campestre, montagna, 10000 metri e mezza maratona, gare effettuate in Puglia, Liguria, Piemonte e Lombardia. Nel 2018 tutte le domeniche abbiamo visto sul podio numerosi nostri atleti, i successi più prestigiosi sono stati ottenuti il 7 giugno in Slovenia con l’oro mondiale di Casaro Elena nella specialità della corsa in montagna aggiudicandosi anche l’oro a squadre per l’Italia. Altro oro a squadre per l’Italia di categoria con le nostre Gricini Eleonora e Pellicioli Elisa. In campo maschile oro a squadre con il contributo del nostro Bosio Danilo. Il 16 settembre a Malaga Carrara Enrica si è laureata campionessa mondiale di categoria sui 21.097 metri della mezza maratona contribuendo in modo determinante anche all’oro a squadre dell’Italia. Due settimane prima ad Alberobello nelsito Unesco si è aggiudicata il titolo italiano sui 10000 metri. Dobbiamo nominare ancora Enrica Carrara che ha portato l’Atletica Lumezzane a conquistare il primo posto fra le donne e secondo assoluto alla 100 Km nel deserto del Sahara, solo un atleta maschio l’ha preceduta su un centinaio di concorrenti. Il 2019 è iniziato altrettanto bene ai primi di febbraio a Sondrio sei nostri atleti sono campioni regionali e dodici sul podio, per la società un onorevole secondo posto. Il 3 marzo a Cagliari si è effettuato il campionato italiano individuale di cross. Nonostante la lunga trasferta abbiamo partecipato con 14 atleti con ottimi risultati. Campionessa italiana di categoria Enrica Carrara, argento per Eleonora Gricini, Elisa Pellicioli e Danilo Bosio. Tutti hanno ben figurato, pronti a difendere le posizioni nelle prossime gare. Un grazie a tutti i nostri atleti. Abbiamo anche un folto vivaio composto da 30 ragazzi fino alla terza media dei quali 22 tesserati Fidal e seguiti due volte a settimana da un’istruttore Isef, in palestra nei mesi freddi e allo stadio con il bel tempo.

1000 Passi per Brescia 2019

Venerdì 17 maggio – Save the date

Il prossimo 17 maggio, torna la 1000 Passi per Brescia, la corsa nella corsa!
8 km sul percorso della 1000 Miglia per raccogliere fondi a favore del Centro Aiuti per l’Etiopia.
Inscriviti in anteprima già da questa sera allo stand e sarai sicuro di non perdere la maglietta speciale di quest’anno!

 

Assaggia la colomba e le uova solidali

Il tuo contributo aiuterà molte altre persone

L’associazione Accolti con Amore si impegna quotidianamente nell’aiutare giovani ragazzi che hanno perso l’idea della propria persona, vissuti in situazioni di disagio e che oggi ritrovano la stima in se stessi e la volontà di affermarsi nel mondo attraverso un percorso comunitario, accolti nella nostra struttura. Per sviluppare il progetto ci vogliono soldi che Renza e Luca Baldan cercano di ottenere grazie a donazioni di ogni tipo. Le colombe che anche quest’anno proponiamo giovedì 11 e 18 aprile, con donazione liberale, serviranno all’Associazione per proseguire il loro cammino nel sostegno dell’Associazione.
Novità di quest’anno: le uova di cioccolato fondente e al latte.
http://www.accolticonamore.org/ per sapere di più su questo progetto, da alcuni anni a noi caro.

 

CorrixBrescia e AVIS ancora insieme

Si rinnova l’amicizia tra CorrixBrescia e Avis Provinciale Brescia. Giovedi 11 aprile il gruppo Giovani Avis provinciale sarà presente con i propri volontari regalando gadget e fornendo informazioni su come diventare donatori di sangue ed entrare a far parte del gruppo stesso, per organizzare eventi a scopo promozionale a Brescia e provincia.
Per maggiori info su Avis:  www.avisprovincialebrescia.it

Questa sera Avis presenterà anche la gara del 5 maggio prossimo in collaborazione con Strawoman Brescia!

Twice shoes & co.

rinnova la collezione

Sboccia la nuova collezione a base di fibre di soia e di bamboo, tessuti freschi e traspiranti. Si sprigiona anche la seduzione di antichi e originali Sari indiani, trasformati da sapienti mani nel tuo, originale ed unico, abito perfetto.  Ti aspetto da TWICE Shoes & Co, sabato 13 aprile 2019, dalle 15,30 alle 20,00, in corso Palestro 46 C – BRESCIA

La tenda bianca della salute

Stasera con noi la Farmacia Formenti del Dott. Quattrini

Torna a trovarci questa sera la Farmacia Formenti – Dott. Quattrini, di via Trento a Brescia, con la prova della pressione e piccoli gadget per tutti!

 

Il nostro Davide continua a seguirci con le sue mani magiche

Si, hai capito proprio bene, per te che sei iscritto all’ottava edizione di CorrixBrescia, ogni giovedì sarà presente un fisioterapista professionista dello studio del Dott. Davide PAGLIARULO, per aiutarti con consigli o manipolazioni mirate.
Lo studio del Dott. PAGLIARULO, propone inoltre, a tutti i nostri iscritti, uno sconto in convenzione del 12,5% su ogni prestazione.

Gli animale nell’arte – Dal Rinascimento a Ceruti

Visite extra time “a porte chiuse”, riservate agli iscritti all’ottava edizione di CORRIXBRESCIA

Brescia, Palazzo Martinengo Cesaresco, Via Dei Musei 30
Mercoledì 8 Maggio tra le ore 19:00 e le 20:00

l’Associazione Amici di Palazzo Martinengo offre agli iscritti CORRIXBRESCIA la possibilità esclusiva di visitare “a porte chiuse” la grande mostra “Gli Animali nell’Arte dal Rinascimento a Ceruti” accompagnati da una guida storico dell’arte, al prezzo particolarmente vantaggioso di € 15/persona.

Si tratta della prima mostra sull’affascinante e attualissima tematica mai organizzata in Europa: oltre ottanta capolavori provenienti da collezioni pubbliche e private di mezzo mondo raccontano come i nostri amici animali siano da sempre stati protagonisti della Storia dell’Arte Italiana.

Il percorso espositivo – suddiviso in dieci sezioni dedicata a cani, gatti, pesci, rettili, insetti, animali della fattoria, animali esotici, animali nella mitologia e nella pittura sacra – permette al pubblico di compiere un emozionante viaggio lungo tre secoli di Storia dell’Arte, ammirando capolavori dei grandi maestri della pittura che, con impareggiabile sensibilità estetica, dipinsero animali di ogni specie ris
ervando grande attenzione alle definizione delle caratteristiche anatomiche delle singole razze. Un rapporto, quello tra uomo e animali, che i più celebri artisti di tutti i tempi hanno eternato in dipinti di incantevole bellezza, e che questa sorprendente mostra vuole riscoprire e portare all’attenzione della società contemporanea. Per la gioia degli amanti dell’Arte e degli Animali!
In virtù della rilevanza culturale, artistica e scientifica, la mostra ha ottenuto il prestigioso patrocinio del WWF Italia. Questa collaborazione permette di approfondire durante la visita, grazie ad apposite schede di sala, alcune tematiche particolarmente importanti quali la salvaguardia dell’ambiente, delle specie protette e della biodiversità, la cultura della sostenibilità contro lo spreco di risorse, il rispetto degli ecosistemi e la lotta contro il bracconaggio.
Tra le opere di Guercino, Ceruti, Bachiacca, Grechetto, Campi, Cavalier d’Arpino, Giordano e Duranti che sono arrivate a Brescia, sono da segnalare cinque capolavori del Pitocchetto che per la prima volta sono esposti in una mostra pubblica, fra i quali spicca la magnifica coppia di tele raffiguranti Vecchio con carlino e Vecchio con gatto, citata nell’inventario del 1802 della prestigiosa collezione Melzi d’Eril di Milano.

L’appuntamento nel cortile di Palazzo Martinengo Cesaresco di via Musei 30 a Brescia è previsto dalle ore 19:00 alle 20:00 di Mercoledì 8 Maggio p.v.

In relazione al numero dei partecipanti, si potranno organizzare fino a 6 gruppi di 25 unitàciascuno, che saranno accompagnati nel percorso espositivo da storici dell’arte particolarmente qualificati e dal curatore stesso.
Al raggiungimento del numero massimo di gruppi non potranno più essere raccolte iscrizioni.

Le prenotazioni da parte degli iscritti a CORRIXBRESCIA dovranno essere effettuate scrivendo una e-mail all’indirizzo mariagrazia.buffoli@corrixbrescia.org entro e non oltre il giorno prima (7/5) della visita alla mostra

Ogni aderente potrà estendere l’invito a massimo 5 accompagnatori non iscritti a CorrixBrescia, la cui presenza dovrà essere specificata nella e-mail di iscrizione.

Con l’adesione ciascun iscritto si impegna al pagamento del biglietto al punto iscrizioni di CorrixBrescia nei giovedì sera precedenti la data della visita. Chi si iscrive l’ultima settimana pagherà direttamente alla biglietteria di palazzo Martinengo.
Poiché la visita è riservata, non verranno ammesse persone non iscritte.

Condividi: